INIZIANO I LAVORI

In questa calda settimana di agosto è partita ufficialmente la stagione 2019/20 della UISP’80 Pallamano Putignano. I ragazzi della prima squadra sono tornati ad allenarsi agli ordini di mister Perrini per prepararsi al meglio in vista di un campionato di A2 che si preannuncia molto lungo e difficile. In questa prima settimana Laterza e compagni sono chiamati ad affrontare soprattutto un lavoro di riattivazione delle fibre muscolari. Dalla settimana prossima, invece, i carichi di lavoro aumenteranno e si inizierà a lavorare a pieno regime sia dal punto di vista aerobico che tecnico-tattico. Come negli anni passati durante la fase di preparazione atletica mister Perrini sarà coadiuvato dall’esperto preparatore atletico Federico Mirizzi.

L’avvio delle attività della prima squadra sarà solo il primo passo di una nuova stagione che vedrà impegnato il sodalizio rossoblù su più fronti. Innanzitutto all’inizio di settembre si svolgeranno i primi allenamenti di tutti i gruppi giovanili Under 11, 13, 15 e 19/17. Per i vecchi e nuovi iscritti la società ha in serbo numerose novità e nuovi allenamenti ideati dal confermato staff tecnico composto da Francesco Campanella, Federico Mirizzi, Serena Notarangelo e dal decano Gianni Pizzutilo. Nelle prossime settimane saranno resi noti maggiori dettagli di queste novità attraverso i canali social della società. Infine la UISP’80 ha deciso di confermare l’esperimento già avviato lo scorso anno della creazione di un gruppo amatoriale senior che si ritroverà una volta a settimana con lo scopo di permettere a tutti di praticare il nostro bellissimo sport senza impegni di campionato. Il giorno dei raduni sarà il giovedì in una fascia oraria ancora da definire. L’iscrizione a questo gruppo è aperta a tutti i ragazzi e le ragazze dai 19 anni in su.

Purtroppo la UISP’80 deve comunicare che in questa settimana ha dovuto registrare una pesante defezione in vista della prossima stagione. Il portiere Antonio Lippolis ha infatti comunicato che quest’anno non potrà difendere la porta rossoblù a causa di una variazione della sua situazione lavorativa che pregiudica il prender parte agli allenamenti e alle partite. La società ha preso atto della situazione e si è subito mossa sul mercato per coprire la falla venutasi a creare nell’organico attraverso l’ingaggio di un portiere esperto che verrà presentato la prossima settimana. Tutta la società e i compagni di squadra sono naturalmente dispiaciuti per l’addio di Antonio, ma sono ben consci che in momenti come questi è pressoché obbligatorio considerare primari il lavoro e la vita rispetto ad un hobby, per quanto affascinante esso sia. Tutti, quindi, mandano un grosso in bocca al lupo ad Antonio per la sua nuova esperienza lavorativa sperando che essa sia costellata di gioie e successi.

Ufficio stampa UISP’80 Pallamano Putignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *