PRIMI PASSI DELLA STAGIONE 19/20

Inizia a prender forma la stagione 2019/20 della UISP’80 pallamano Putignano. Dopo l’iscrizione effettuata come da regolamento entro il 24 giugno domenica scorsa il consiglio federale si è finalmente pronunciato sulla composizione dei gironi delle tre serie di rilevanza nazionale A1 maschile e femminile e A2 maschile. Il sodalizio putignanese è stato, come di consueto inserito nel girone C di serie A2 che comprende le squadre di Abruzzo, Campania, Puglia, Molise, Basilicata, Calabria e Sicilia insieme ad altre 9 formazioni, ovvero:

Mascalucia, Benevento, Lions Teramo, Valentino Ferrara, Alcamo, Noci, Scicli, CUS Palermo e Siracusa.

Il girone C si conferma quindi essere il più striminzito in termini numerici dei tre raggruppamenti, ma uno dei più impegnativi sul versante dei trasferimenti. Il girone A e B infatti saranno composti da 14 squadre il primo e 15 il secondo. Questo si ripercuoterà sull’assegnazione dei posti per la Final 8 che decreterà le due promozioni in massima serie. Come l’anno scorso soltanto le prime due qualificate del raggruppamento C potranno prendervi parte a fronte dei tre posti disponibili per le partecipanti agli altri due gironi.

Per quanto riguarda il fronte trasferimenti quest’anno l’impegno per la squadra rossoblù si moltiplica dato che le trasferte in Sicilia sono passate da 3 a 5 facendo lievitare il totale dei kilometri da percorrere a quasi 4000 (3950 per la precisione).

Rispetto allo scorso anno, inoltre ci saranno ben quattro nuove avversarie ovvero Siracusa e Noci, promosse dalle serie B a cui si aggiungono le ripescate Scicli e Palermo. Anche il Valentino Ferrara ha fatto ricorso al ripescaggio dopo la retrocessione avvenuta sul campo la scorsa stagione. Hanno invece mancato la riconferma, nonostante i loro pieni meriti sportivi, le società Haenna, Atellana e Lanzara a dimostrazione della difficoltà nel reperire le risorse necessarie per portare a termine un campionato molto oneroso.

La novità che certamente entusiasma tutti è invece il ritorno del derby con i cugini del Noci a 5 anni di distanza dall’ultima volta in serie B.

La UISP’80 è già al lavoro per completare la rosa che sarà a disposizione del confermatissimo mister Perrini e che si accingerà a disputare il suo quarto campionato di A2 consecutivo. Il ds Mirizzi sta cercando di costruire la squadra con un giusto mix di esperienza e capacità, in cui saranno inseriti anche diversi elementi del vivaio, ma è ancora presto per svelarvi tutti i dettagli della nuova stagione. Continuate a seguirci nelle prossime settimane per essere informati sul nostro mondo.

Ufficio stampa UISP’80 Pallamano Putignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *