BENVENUTO COSIMO!

La UISP’80 Pallamano Putignano registra il suo primo colpo di mercato della stagione 2019/’20 assicurandosi le prestazioni sportive di Cosimo Carone, atleta classe ’97 di origine conversanese. Jolly a tutto campo, ma con una preferenza per il ruolo di ala destra, Cosimo sarà sicuramente un’alternativa importante a disposizione di mister Perrini che potrà così contare su di un rinforzo tanto eclettico in fase offensiva quanto solido in difesa. Cresciuto nel vivaio del Conversano, Cosimo a livello giovanile ha conquistato il secondo posto nelle finali nazionali U21 di Chieti nel 2014. A partire dall’anno successivo si divide tra le varie rappresentanze giovanili e la prima squadra nella cui orbita rimane fino alla stagione scorsa quando decide di trasferirsi in serie B alla Gymnica Sveva Andria agli ordini di mister Nicola Realmonte vivendo un campionato da protagonista come testimoniano le 127 reti segnate in 16 partite.

Queste sono le prime parole di Cosimo da giocatore della UISP’80:

“Ho subito accettato la proposta del Putignano, conoscendo la serietà di questa società e del bel gruppo formatosi che si può definire “famiglia“. Sono sicuro che con mister Perrini potrò crescere ancora lavorando con costanza. Il mio obiettivo è fare di tutto per aiutare la squadra ad arrivare nei primi posti e sono sicuro che mettendoci il cuore ce la potremo fare e ci potremo divertire molto. Non vedo l’ora di iniziare e dare il massimo per questa maglia!”

Intanto si registrano delle novità sulla struttura del campionato. Nel consiglio federale del 25 luglio è stato reso noto che le società Valentino Ferrara e Scicli non hanno perfezionato l’iscrizione al campionato e quindi il girone C, in cui il Putignano è inserito, si è ridotto a 8 squadre. In virtù di questa decurtazione ai consueti gironi di andata e ritorno si aggiunge una terza fase ad orologio che porterà quindi ad un aumento delle gare da 18 a 21. Il girone a orologio è una fase in cui ogni squadra si ritrova a giocare le partite con le squadre meglio posizionate di lei in trasferta e le partite con le squadre peggio posizionate in casa mantenendo saldo il principio di giocare in casa almeno la metà meno uno delle partite del girone (es. ottava classificata gioca in casa con le prime 3 classificate e fuori casa con le squadre tra la quarta e settima posizione). In virtù di questi cambiamenti non è stato reso ancora noto il giorno della definizione dei calendari di A2 maschile, che dovrebbe comunque avvenire entro agosto considerando come data probabile di inizio dei giochi l’ultima/penultima settimana di settembre.

Ufficio stampa UISP’80 Pallamano Putignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *